Aldini vs ALLIEVI 2000 2-2

Non c’è due senza tre: dopo aver vinto il campionato nei Giovanissimi A e negli Allievi B, i 2000 dell’Olginatese si impongono anche nella categoria Allievi A. Il trionfo arriva al termine di una partita intensa, tesa ed elettrizzante oltre ogni dire, una partita che ha esaltato una volta di più la grandezza di questo gruppo. Un gruppo di qualità, che ha costruito questa vittoria allenamento dopo allenamento, partita dopo partita, con impegno e dedizione, un gruppo unito dentro e fuori dal campo, un gruppo di ragazzi che si diverte a giocare a calcio, in quanto, in fondo, il calcio è prima di tutto divertimento, passione, allegria e felicità. Un gruppo guidato magistralmente dal mister Massimo Cavalli e dal suo staff e supportato magnificamente dal nostro (fantastico!) gruppo di genitori. Esauriti i ringraziamenti, è arrivato il momento della cronaca degli ultimi decisivi ottanta minuti di gioco.

Inizio shock per l’Oginatese: al 3’ Zoia, da posizione defilata, fa secco Spada e porta avanti l’Aldini. Dopo l’iniziale sbandamento, i bianconeri con grinta e personalità rientrano in partita e all’11’ Rossini fa le prove generali del pareggio, incornando a lato un piazzato di Zuffi. Il pari arriva infatti qualche minuto dopo: al 15’ Nguessan di testa prolunga una lunga rimessa di Fanzone e serve Vacri che, con un tocco di prima intenzione, fredda Riccardi. La tensione è alle stelle, si lotta con grande agonismo su ogni pallone e le occasioni di conseguenza latitano. La migliore capita sulla testa di Nguessan, che colpisce a lato su una punizione di Zuffi.

L’equilibrio regna sovrano anche nei primi istanti della ripresa, ma con il passare dei minuti sono gli ospiti a prendere le redini del match: al 24’ Nguessan va via sulla destra, dal fondo mette per Vacri che calcia nella porta sguarnita, ma si vede negare la doppietta personale da un difensore sulla linea di porta. L’apoteosi deve attendere ancora qualche istante: è il 26’, quando Fanzone mette un lungo cross da destra trovando la sponda di Guaita, la sfera arriva quindi a Rossini, che in tuffo di testa supera Riccardi. Aldini-Olginatese 1-2 e bianconeri sempre più vicini al titolo! Il match è però tutt’altro che finito: Todeschini e compagni continuano a girare a mille e l’Aldini si getta in avanti per acciuffare almeno il pareggio. Il finale è a dir poco elettrizzante: prima Nguessan da posizione ravvicinata centra il palo, poi Spada risponde alla grandissima su una punizione dal limite di Motta. Al 43’ Papillo in mischia realizza il gol del due a due, ma la partita è ormai agli sgoccioli e al 46’ il triplice fischio dell’arbitro dà il via ai festeggiamenti.

Complimenti a tutti!

Matteo Colombo

Guarda la classifica