Mapello vs ALLIEVI 2001 2-5

Pokerissimo dell’Olginatese: la squadra di mister Mariani si impone per cinque a due sul Mapello e continua la sua corsa in vetta alla classifica.

E pensare che la partita non era iniziata nel migliore dei modi per l’Olginatese: al 6’ Polesello porta in vantaggio il Mapello. La gioia dei padroni di casa però dura poco: al 9’ Sica riceve sull’out di destra, crossa per Belingheri, che colpisce di testa, la palla quindi accarezza il palo prima di terminare in rete. Il match vive dunque una fase di equilibrio in cui l’Olginatese prova a far valere la sua qualità tecnica, mentre il Mapello risponde con la fisicità e l’agonismo. La partita si infiamma alla mezzora: Belingheri si inventa un gran filtrante per Del Re, che a tu per tu con Foresti, si fa respingere il tiro dal portiere locale; dall’altra parte il Mapello risponde con un colpo di testa di Meda, alto sulla traversa. Al 28’ sale in cattedra ancora Belingheri: il numero 9 bianconero se ne va sulla fascia, mette per Sica che, da buona posizione, si vede respingere la conclusione da un attento Foresti. Sul seguente angolo un tocco sottomisura di Tirinzoni viene salvato sulla linea da un giocatore avversario. Al 30’ Magliocca semina panico sulla fascia, mette per Belingheri, anticipato all’ultimo dal recupero provvidenziale di un difensore. Il gol è nell’aria e arriva puntuale al minuto 31’: splendida combinazione nello stretto fra Magliocca, Belingheri e Del Re, con quest’ultimo freddo nel battere Foresti con un diagonale.

Nella ripresa l’Olginatese ingrana subito la quinta: Belingheri slalomeggia in area di rigore, ma conclude debolmente, lo stesso Belingheri poco dopo mette in mezzo per Del Re, anticipato all’ultimo da un difensore. Al 7’invece Belingheri si traveste da Messi, saltando tutta la difesa avversaria prima di depositare la palla in rete. Grandissimo gol dell’attaccante bianconero e Olginatese avanti tre a uno. Gli ospiti quindi dilagano: al 17’ Del Re allarga per l’inserimento di Contrastato, che, appena dentro l’area, fulmina Foresti portando il risultato sul quattro a uno. Al 26’ arriva anche il quinto gol degli ospiti: scambio Belingheri-Tironi con conclusione vincente dello stesso Tironi. infine, allo scadere, Ogbebor firma il gol del definitivo due a cinque.

Matteo Colombo