Single Blog Title

This is a single blog caption
Olginatese - La formazione dei Giovanissimi Regionali 2000 allenata da Luca Cavalli

2000: vittoria e primato in classifica

Calderara vs GIOVANISSIMI 2000 1-3

Ritorno alla vittoria per i Giovanissimi A di Luca Cavalli, che dopo il pareggio interno contro il Cinisello, trovano i 3 punti sull’ostico campo del Calderara e raggiungono così la vetta della classifica.

La prima palla goal del match capita sui piedi di Fabio Todeschini dopo solo un minuto di gioco ma il centrocampista bianconero non riesce a realizzare il vantaggio, che arriva comunque dopo solo 4 minuti dal fischio iniziale: Tommaso Marino anticipa la difesa avversaria eseguendo perfettamente uno schema provato in allenamento da un calcio d’angolo e realizza di piatto destro il goal dell’uno a zero. I padroni di casa si fanno vedere per la prima volta al 10′ minuto di gioco con una punizione dal limite che però non impensierisce Gabriele Tentori. Esattamente un minuto dopo l’Olginatese sfiora il raddoppio: è ancora Marino a far iniziare l’azione e a servire Belingheri che però da buona posizione non riesce a centrare il bersaglio. Al 14′ minuto arriva il raddoppio con Gioele Perrino che da trequarti campo fa partire un tiro-cross di destro che si insacca alle spalle del portiere Tafuri Alessandro. I padroni di casa non ci stanno e rispondono subito accorciando le distanze con Pinna Patrick che calcia dalla distanza e trova il goal che riporta i suoi totalmente in partita. L’Olginatese non rischia nulla e prima della fine del primo tempo sfiora il goal del 3 a 1 con Todeschini che però viene fermato da un ottimo intervento del portiere.

Nel secondo tempo i bianconeri non corrono rischi e provano ad incrementare il vantaggio, spesso però trovando l’opposizione del portiere avversario che prima blocca un tiro di Zuffi e poi nega la doppietta a Perrino. Intorno al quarto d’ora di gioco vi è una doppia occasione per Redaelli, che prima calcia a lato di poco a seguito di una buona giocata e due minuti dopo vede il suo tiro respinto sulla riga di porta da un difensore. I bianconeri portano a 3 le proprie marcature al 33′ minuto del secondo tempo con Simone Rusconi che a seguito di una respinta successiva a un calcio d’angolo arriva per primo sulla palla e calcia un forte e preciso destro che non da scampo al portiere.

Settimana prossima il calendario prevede uno scontro al vertice che vedrà opporsi i nostri ragazzi alla Pro Sesto, partita che si giocherà a Cormano in casa dell’ostica squadra milanese (una delle pretendenti al titolo finale), ancora imbattuta tra le proprie mura.

Lorenzo Bonacina

 

Guarda la classifica