Single Blog Title

This is a single blog caption
olginatese seregno, olginatese seregno 0 2

Prima squadra ancora a bocca asciutta

Troppo già squadra il Seregno e troppo poco ancora l’Olginatese. Ecco spiegato il 2-0 con cui la truppa di mister Alessio Dionisi ha perso quest’oggi contro i brianzoli. Vero è che i gol degli ospiti sono arrivati su punizione e contropiede, ma durante i primi 45′ hanno dimostrato di avere le carte in regola per essere protagonisti in questo campionato e nel secondo hanno colpito sfruttando le disattenzioni di casa. Per i bianconeri si può salvare la voglia della squadra di reagire all’espulsione di Alessandro Zirilli e un secondo tempo di buona personalità seppur poco incisivo. E su queste basi il tecnico dovrà preparare già da domani la trasferta di mercoledì a Castiglione.

La cronaca della gara. Dopo neanche un minuto arriva la prima occasione del Seregno con Dell’Orto che calcia alto da ottima posizione. La risposta dell’Olginatese è nei piedi di Formigoni su assist di Di Fiore, ma il giovane attaccante non riesce a concludere in porta da buona posizione. Al 6′ i brianzoli passano. Punzione, lo specialista ed ex Battaglino va sulla sfera e trafigge Sordi: 0-1. Marzeglia va vicino al bis al 9′, ma manca il tap in vincente sotto porta. Altra occasione per il centravanti ospite al 24′, ma Cattaneo respinge con il corpo. Per i bianconeri c’è un’ottima occasione su calcio d’angolo, ma Mara (tutto solo) colpisce male di testa. Al 32′ Zirilli si fa ammonire la seconda volta per un fallo sul portiere e lascia la squadra in dieci. Eppure l’occasione migliore nel finale di gara è per Di Fiore che al 38′ non riesce a centrare lo specchio della porta.

La ripresa si apre con Farina al posto proprio di Di Fiore e la mossa dà i suoi frutti visto che il baricentro della gara si sposta nella metà campo del Seregno. E’ però ancora Battaglino a rendersi pericoloso al 7′ ancora su punizione, ma questa volta la traiettoria è alta. Il copione della gara è presto detto: Olginatese alla ricerca di un varco e Seregno pronto a ripartire. Il pareggio potrebbe arrivare al 38′ quando su un calcio d’angolo Farina controlla e tira in area, ma la conclusione è respinta sulla linea. Ma sul successivo corner parte il contropiede del Seregno che porta Lillo a concludere di testa per lo 0-2. L’ultimo sussulto è per un’altra conclusione di Farina centrale parata in due tempi da Cortinovis.

Finisce 2-0 per gli ospiti. E mercoledì, grazie al nuovo calendario, si va in casa del Castiglione degli ex.

OLGINATESE: 0

SEREGNO: 2

MARCATORI: 6′ pt Battaglino, 39′ st Lillo.

OLGINATESE: Sordi, Corti (dal 17′ st Merlo), Menegazzo, Greco, Mara, Cattaneo, Cabrini, Bono, Zirilli, Di Fiore (dal 1′ st Farina), Formigoni (dal 23′ st Larese). All. Dionisi.

SEREGNO: Cortinovis S, Pelucchi, Di Lauro, Magrin, Cortinovis A, Viganò, Comi (dal 16′ st Lillo), Dell’Orto (dal 10′ st Giambrone), Marzeglia, Battaglino, Cremonesi (dal 18′ st Cavalcante). All. Sassarini.

ARBITRO: Guddo di Palermo.

AMMONITI: Zirilli, Cattaneo, Greco (O), Dell’Orto, Pelucchi, Di Lauro (S).

ESPULSO: 33′ pt Zirilli (O) per doppia ammonizione.

 

www.usdolginatese.it – Secondo la legge 248/00, modifica della legge 633/41, la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questa pagina è vincolata alla citazione della fonte in maniera diretta o indiretta.