Sabato 14 aprile 2018

Ciao a tutti! La partita di sabato scorso è stata davvero speciale per me: la nostra avversaria era infatti l’Aurora San Francesco, la squadra dove ho giocato fino all’anno scorso! Era la prima volta che giocavo contro i miei ex compagni e contro i miei ex mister e perciò ero più emozionato del solito! Però ho cercato subito di non agitarmi, ma di giocare come sempre e sono stato impegnato subito: dopo due minuti dall’inizio l’Aurora era già in attacco! Poi al 3′ ci abbiamo provato noi, con Giacomo che su assist di Michael non è riuscito a segnare per la grande parata del mio ex compagno Filippo. All’8′ del primo tempo loro segnano l’1-0 con il numero 9 e dopo tre minuti il loro numero 10 tira una bomba che per fortuna non centra la porta.

Il primo tempo è stato duro! Dobbiamo subito rimetterci a giocare come sappiamo e ci riusciamo alla grande: all’inizio del secondo tempo segniamo due gol nei primi tre minuti! Prima Franci su cross di Juli segna l’1-0, poi il 2-0 lo fa Gabri con un’azione spettacolare dove si libera di tre avversari e fa partire un gran tiro. Al 5′ ci prova ancora Gabri, ma questa volta becca il palo, che sfortuna! Un minuto dopo ci provo io ma il mio tiro viene parato dal portiere in tuffo…con i piedi!! Ci è mancato poco al 3-0, che però arriva subito dopo con un bel tiro di Marco dopo una rimessa laterale. Stiamo giocando bene, e non ci fermiamo più: con una serie di passaggi mandiamo in porta Samu che segna il 4-0. Poi Franci segna ancora, con il suo mitico ciuffo: 5-0! Voglio segnare anche io: ma Niccolò con una gran parata ferma il mio tiro, come aveva fatto Filippo nel primo tempo. E’ Samu a segnare ancora prima della fine del secondo tempo: 6-0! Questo tempo lo abbiamo giocato decisamente meglio del primo.

Nel terzo tempo io osservo i miei amici giocare dalla panchina: dopo 3′ Gabri colpisce ancora una volta i pali, questa volta l’incrocio! Poi ci provano più volte Marco, Jack, Franci che prende un altro palo. E poi il mio vecchio amico Filippo non vuole far passare neanche un tiro nella sua porta! Ma noi insistiamo e troviamo il gol dell’1-0 con cui vinciamo anche questo terzo tempo, all’ultimo minuto, quando Jack su passaggio di Marco segna e ci fa esultare tutti!!!

Come detto, è stata una partita particolare per me. E’ stato molto bello rivedere i miei vecchi amici, e scoprire che come me anche loro sono molto cresciuti tecnicamente, e si è visto dal risultato, infatti il primo e il terzo tempo ci hanno fatto sudare parecchio. Anche io, partita dopo partita, mi accorgo di crescere un pochino sempre di più, come “giocatore” ma anche come “bambino”…e per questo ringrazio senz’altro i miei compagni e i miei mister.

Grazie a tutti…e alla prossima!!!

Riccardo Fortunati